Assalto alla sede della CGIL. Landini : ” Nessuno pensi di far tornare il Paese al ventennio fascista. “

Assalto alla sede della CGIL. Landini : ” Nessuno pensi di far tornare il Paese al ventennio fascista. “

Assalto alle sede della Cgil. “Nessuno pensi di far tornare il nostro Paese al ventennio fascista”, afferma il segretario generale. Per domani convocata d’urgenza l’assemblea generale della Cgil.

“L’assalto alla sede della Cgil nazionale è un atto di squadrismo fascista. Un attacco alla democrazia e a tutto il mondo del lavoro che intendiamo respingere. Nessuno pensi di far tornare il nostro Paese al ventennio fascista”. Lo afferma il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini.

“Domattina alle 10, davanti la sede della Cgil, – aggiunge il leader del sindacato di Corso d’Italia – è convocata d’urgenza l’assemblea generale della Confederazione per decidere tutte le iniziative necessarie”.

Condividi questo articolo