Somministarti delle Poste Italiane : ” Gli accordi vanno rispettati “

Somministarti delle Poste Italiane : ” Gli accordi vanno rispettati “

Da NIDIL-CGIL nazionale riceviamo e pubblichiamo il testo del comunicato unitario nel quale si illustra l’attuale situazione rispetto alla , lunga , vertenza nazionale che coinvolge i lavoratori con il contratto in somministrazione presso Poste Italiane.
Dopo il successo dello sciopero del 27 luglio il MISE ( Ministero dello Sviluppo Economico ) ha deciso di interessarsi direttamente della vertenza e sono stati raggiunti importanti accordi per la sua soluzione.
Ma adesso non si hanno più notizie, le intese sottoscritte non vengono rispettate ed anche dal MISE non giungono segnali.
I sindacati confederali di categoria chiedono perciò chierazza e rispetto degli accordi sottoscritti e mantengono lo stato di agitazione.

clicca qui : poste05112020

Condividi questo articolo